Pinne e branchi. Così il Mare Nostrum diventa poesia

 La Città 05/2013

La Città 05/2013